Teatro ragazzi

Condotto da Federica Perna

Mercoledì dalle 16,30 alle 18,00
Prima fase: dal 4 Ottobre 2017 a Dicembre 2017

Costo: 120,00 €
Seconda fase: dal 10 Gennaio 2018 a Maggio 2018
Costo: 200,00 €

E’ possibile partecipare a una lezione di prova gratuita

Prima parte:
Tutta l’attività è concepita e svolta come un percorso attivo di apprendimento ludico e piacevole, in modo che gli allievi si divertano provando, sperimentando ed imparando da se stessi, dagli altri e dalle esperienze nel gruppo; le singole individualità e specificità di tutti sono fondamentali, nessuno è escluso dal gioco teatrale, anzi e di più ognuno è chiamato a partecipare e a lasciarsi coinvolgere e a dare il proprio personale apporto creativo.

Contenuti ed obiettivi:

  • tecnica teatrale: dapprima respirazione diaframmatica e postura teatrale, quindi utilizzo teatrale della voce e fisicità dei movimenti corporei sul palcoscenico,   apprendimento della gestione dell’emotività ed utilizzo delle emozioni;
  • cenni di dizione;
  • lavoro di studio, confronto ed esercitazioni di prova sia individuali che di gruppo;
  • elaborazione orale e libera di situazioni teatrali da improvvisare (differenza tra canovaccio e trama), sulle quali esercitarsi nel creare brevi storie fantasiose, con pluralità di personaggi (maschere delle emozioni) da animare, interpretare e recitare, in gruppi grandi e piccoli, e in cui si esternano sia il vissuto ed il mondo delle esperienze quotidiane che l’immaginario, comune ed individuale, degli allievi, ognuno dei quali apporta al gruppo la propria cultura personale in una continua ricerca;
  • creazione di un gruppo attivo di lavoro creativo con il contributo di ognuno in base alle proprie capacità e differenze da valorizzare per poter accedere alla seconda parte.

Seconda parte:
Attività classica, ma non solo, di studio, approfondimento e recitazione, con l’obiettivo di rappresentare alla fine del corso un’opera completa ed opportunamente adattata agli allievi, durante un vero e proprio spettacolo aperto al pubblico al Teatro San Prospero.
Individuate, approfondite e migliorate nella prima fase del corso le indispensabili abilità tecniche di ognuno e tenuto conto delle singole capacità, inclinazioni e motivazioni degli allievi, l’insegnante propone la messa in scena di un testo teatrale ridotto a misura dell’età e delle abilità degli allievi, che tuttavia lascia loro ampio spazio ad inserimenti ulteriori di improvvisazione e partecipazione creativa.

 

Contattaci per ulteriori informazioni